‼️EMERGENZA UCRAINA‼️
Il Comune dì Castel Focognano ha partecipato alla riunione in Prefettura in merito alle modalità di accoglienza dei profughi ucraini in fuga dalla guerra al fine di codificare i percorsi di gestione e di segnalazione delle presenze per far fronte, tutti insieme, e nel migliore dei modi, a questa difficile situazione.
✅I numeri di arrivi sul territorio provinciale sono al momento molto bassi, trattandosi di poche unità, riconducibili a rapporti familiari o amicali.
✅È importante comunque che qualsiasi cittadino ucraino presente nel territorio sia segnalato a Comune, Questura, Asl e all’Ufficio scolastico per l’attivazione dei percorsi di sostegno e di protezione. In caso di ospitalità presso parenti o amici, la segnalazione della presenza consente il rilascio presso le Questura dei documenti necessari e in particolare del permesso di protezione della validità di un anno.
✅Nel caso in cui, il profugo ucraino non abbia la possibilità di essere ospitato, l’accoglienza sarà gestita dalla Prefettura stessa. In questo momento non sono consentite iniziative di ospitalità da parte di privati, eccetto il caso di rapporti personali consolidati.
✅La Prefettura naturalmente monitora l’evolversi della situazione e darà puntuale comunicazione al territorio.

EMERGENZA UMANITARIA IN UCRAINA:
Da MERCOLEDÌ 09 MARZO 2022 sarà possibile fare donazioni di materiali presso le nostre 2 sedi di Rassina e Corsalone negli orari che troverete nel volantino; volantino in cui è specificato anche ciò che sarà possibile donare.
Tutto quanto verrà raccolto sarà destinato ai profughi ucraini che stanno affollando il confine di Sighetul Marmatiei, c/o il centro di raccolta di Cluj-Napoca in Romania.

Grazie per quanto farete.

Categorie

Continua la lettura